PERSONAL TRAINER PER BAMBINI E RAGAZZI

 

L’assenza di spazi aperti dove potersi muovere liberamente, la mancanza di stimoli e sempre più frequentemente, la dipendenza da schermi e internet, portano i più piccoli a condurre uno stile di vita sedentario.

Se a questo uniamo una scarsa attenzione all’alimentazione, o qualche cattiva abitudine, è facile arrivare fin da giovanissime età a situazioni di sovrappeso, o, qualora l’alimentazione fosse sana e il nostro piccolo eroe in questione si muovesse anche con costanza, ci potrebbero essere dei problemi posturali congeniti o dati da abitudini assunte negli anni.

Introdurre un allenamento mirato e studiato sulle esigenze del bambino, intervenendo il prima possibile sulle possibili conseguenze di problemi di sovrappeso e/o postura, aiuterà senz’altro il nostro campione a prevenire tutti i disturbi tipici dei soggetti con simili problematiche, sia a livello fisico che dal punto di vista psicologico, migliorandone l’autostima e rendendolo più sicuro di se stesso.
 

Nel discorso di cui sopra, ho utilizzato il maschile per indicare sia maschi che femmine, e a proposito di questo, un buon Personal Trainer per poter insegnare ai bambini, dev’essere certificato e deve conoscere le differenze tra i diversi periodi di sviluppo dell’età evolutiva (periodo neonatale dal 10° al 150° giorno di vita, prima infanzia dal 160° giorno al 2° anno di vita, seconda infanzia o fanciullezza dal 2° al 6° anno di vita, terza infanzia dai 6 anni fino ai 10/12 anni, pubertà dai 10/12 ai 15/17 anni, adolescenza dai 15/17 ai 21/25 anni), e all’interno di questi stessi periodi, deve saper organizzare allenamenti dedicati al femminile e al maschile, prestando sempre moltissima attenzione agli aspetti psicologici, emotivi e motivazionali delle sessioni di Training.
 

Nonostante poi la lezione con il bambino resti un momento importante e delicato durante il quale il Personal Trainer opera in assenza dei genitori, tutori, o di altre figure educative con cui il piccolo ha familiarità, è bene che ci sia uno scambio di informazioni costante tra il Personal e gli educatori del giovane allievo, al fine di creare un gioco di squadra che abbia lo scopo di sostenere il bambino e di seguirne il percorso passo dopo passo verso il raggiungimento e il mantenimento degli obiettivi prefissati.

  • Marta Ricci on Instagram

Marta Ricci Personal Fitness

Viale Lombardia 273

20861 Brugherio -MB-

Italy